ULTIME NEWS

Uscite pubblicitarie sui maggiori quotidiani nazionali

Le due maggiori società di comunicazione pubblicitaria italiane: A.Manzoni & C. Spa e SPE Società Pubblicità Editoriale S.p.A. hanno collaborato con Star Medical Center Ltd per attivare e pubblicare diverse campagne pubblicitarie con varie uscite su quotidiani nazionali a maggior diffusione: La Repubblica ed Il Giorno/La Nazione/Il Resto Del Carlino. Clicca qui per vedere una delle pagine pubblicitarie pubblicate

Certificazione Qualita' ISO 9001:2008

Buongiorno Bellezza-Cosmetic Surgery ha ottenuto la prestigiosa Certificazione Qualità ISO 9001:2008

Buongiorno Bellezza su Radio Latte Miele

Campagna radiofonica nazionale di Buongiorno Bellezza-Cosmetic Surgery su Radio Latte Miele, ascolta lo spot: https://www.youtube.com/watch?v=WZXomeGclKg&feature=youtu.be

Mastoplastica additiva: look piu' sexy con le protesi, meno con il grasso autologo

L'ultimo trend della chirurgia plastica di oltre oceano? Il fat grafting, meglio conosciuto come lipofilling, o innesto di grasso autologo. È quanto emerge da un recente studio americano pubblicato sul magazine Plastic and Reconstructive Surgery, la testata medica più rilevante del settore, secondo cui il 70% dei chirurghi utilizza il grasso autologo, anziché le protesi al seno, sia per gli interventi ricostruttivi che estetici. (https://www.prime-journal.com/fat-grafting-and-breast-operations-70-of-surgeons-use-technique)

AICPE 2014: congresso di Chirurgia Estetica a Firenze

Si è da poco concluso a Firenze il 2° congresso di AICPE (Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica), che ha visto la partecipazione di centinaia di chirurghi plastici, impegnati in un positivo confronto sui temi più interessanti e gli ultimi aggiornamenti del settore.

Continua a leggere...

Nuove linee guida per un lifting del volto piu' "soft"

Si è da poco concluso a New York City il "Cutting Edge A esthetic Surgery Symposium 2013", uno tra i più autorevoli congressi di chirurgia estetica, dedicato al ringiovanimento del volto.

Continua a leggere...

Nuova luce allo sguardo grazie alla blefaroplastica

Gli occhi sono l'elemento di maggiore comunicatività del nostro volto. Uno sguardo appesantito da palpebre rilassate e cadenti appare stanco e triste. Al contrario, uno sguardo fresco e luminoso conferisce a tutto il volto un aspetto più giovane.

Continua a leggere...

Liposuzione: non solo per fianchi e addome

Quando si parla di liposuzione spesso si pensa al rimodellamento dei fianchi (le famose maniglie dell'amore) o delle cosce, con particolar riferimento alle donne.

Continua a leggere...

Riduzione del seno: quali vantaggi?

L'intervento di mastoplastica riduttiva (riduzione del seno) consente di migliorare non solo l'aspetto fisico, ma anche la salute e la qualità della vita delle pazienti che presentino un seno troppo grande.

Continua a leggere...

Prova costume? Con Buongiorno Bellezza-Cosmetic Surgery, il grasso in eccesso non e' piu' un problema

Si sta avvicinando l'annuale appuntamento con la prova costume! Sono molte le persone insoddisfatte del proprio corpo svestito, che dovranno esibire quest'estate in vacanza, ma a tutto c'è un rimedio. Se state pensando a qualche ritocco e pensate che palestra e dieta non bastino da sole, questo è il momento giusto. A questo proposito è stato intervistato il General Manager di Buongiorno Bellezza- Cosmetic Surgery con sede a Londra

Continua a leggere...

Ora il “ritocchino” e' un affare da uomini

L’austerity non frena la corsa al “ritocchino” degli inglesi. Un boom che non si vedeva dagli anni d’oro pre-recessione, assicurano gli esperti della British Association of Aesthetic Plastic Surgeons. Increduli davanti ai 50.000 interventi di chirurgia estetica registrati nel solo 2013.

Continua a leggere...

Poveri, ma belli! La crisi taglia le vacanze, ma non il ricorso alla chirurgia plastica

Gli italiani si confermano un popolo di narcisi e non riescono ad accettare i cambiamenti del proprio corpo: per lei gli interventi più richiesti riguardano il seno e il ‘nasino alla francese’, per lui invece c’è lo sguardo ‘più giovane’ con palpebre risollevate

Continua a leggere...

Mastoplastica additiva: per ognuna il miglior seno

La "quarta" non è per tutte. A stabilire quale sia la taglia giusta per il proprio seno ci pensa ora un protocollo che tiene in considerazione diversi fattori, decretando infine quale sia per ogni paziente la più idonea. Quello riguardante le giuste proporzioni è stato uno degli argomenti trattati recentemente a Padova durante il meeting

Continua a leggere...

Per essere belli sui social network si va dal chirurgo plastico: iniziato negli Usa, il trend sta arrivando anche in Italia

Di solito è l’impietosa videocamera del telefono o del computer, oppure è una fotografia scattata da amici e condivisa in rete. Capita di rivedersi da un’ottica diversa e, spesso, si scopre un’immagine di sé che non ci si aspetta. Doppio mento, occhiaie e qualche ruga che erano sfuggite, magari, davanti allo specchio, vengono invece alla luce con i nuovi social network e i nuovi media. Oggi più che mai si è continuamente chiamati a confrontarsi con la propria immagine e sempre di più in presa diretta, senza quindi poter ricorrere al fotoritocco o a qualche effetto speciale. O, semplicemente, guardando una foto risalente a qualche anno fa.

Continua a leggere...

Boom della chirurgia estetica britannica. L'Italia tiene

La chirurgia estetica in Gran Bretagna è cresciuta del 16,5% nel 2013 e ha raggiunto quota 50.122 interventi. Descrivono un vero boom i dati appena diramati dalla Baaps, British Association of Aesthetic Plastic Surgeons.

Continua a leggere...

Boom della chirurgia estetica maschile: è il 30% del totale

La chirurgia estetica al maschile rappresenta circa il 30% del totale degli interventi. Secondo gli ultimi dati disponibili, relativi al 2011, i prodotti cosmetici usati dagli uomini nel mondo rappresentano un giro di affari di circa 33 miliardi di dollari. L’International Society of Aesthetic Plastic Surgery (Isaps) rivela una maggior propensione maschile sia nella cosmesi sia nella chirurgia, con la possibilità nei prossimi anni di arrivare a un pareggio tra uomini e donne. Sono soprattutto gli uomini inglesi e tedeschi a essere più attenti all’estetica.
Non c’è quasi differenza nella richiesta tra uomo e donna: caduto il tabù, per gli uomini è ormai normale rivolgersi al chirurgo plastico. Le richieste aumentano ogni anno di circa il 10%.”....

Continua a leggere...

Fumo di sigaretta: a rischio i risultati della chirurgia estetica.

Sono alti i rischi di infezioni e cattiva cicatrizzazione negli interventi di chirurgia estetica per i fumatori.
Secondo un recente studio, chi fuma sarebbe 13 volte più soggetto a complicanze post operatorie, rispetto ai non fumatori.

I rischi di sviluppare infezioni e necrosi della pelle dopo l'intervento sarebbero superiori del 30% alla media della popolazione, compromettendo, in qualche caso, il risultato estetico finale degli interventi di chirurgia plastica, ed in particolare....

Continua a leggere...

Quarant' anni: troppo pochi per un lifting chirurgico?

L'intervento di lifting ha come obbiettivo primario ridurre al minimo i segni dell'invecchiamento del viso e del collo, come cedimento di cute e grasso, guance rilassate, pieghe profonde sotto le palpebre inferiori e tra gli angoli della bocca e del naso, rughe frontali.

Un sondaggio del 2011, pubblicato dalla American Society of Plastic Surgeons, mostrava che la fascia di età di oltre il 65% dei pazienti del lifting superava i 55 anni,....

Continua a leggere...

Lifting al volto, quanto durano gli effetti?

Un team di medici inglesi capitanato da Barry Jones e Steven Lo ha recentemente effettuato un interessante studio che ha analizzato i cambiamenti del volto nei 10 anni successivi all’intervento di lifting facciale. Il risultato è stato piuttosto incoraggiante per quanto riguarda gli effetti sul volto, ma ha confermato l’evidente recidività della zona del collo. Si tratta di risposte innovative perché fino ad oggi nessuno era in grado di dare una risposta fondata su degli appositi studi alla domanda: quanto dura l’effetto di un lifting? In effetti prima di questo non erano stati svolti degli studi scientifici di tale genere. In questa occasione sono infatti stati presi in considerazione per....

Continua a leggere...

Ingrandimento del seno con protesi o con iniezioni ?

Negli ultimi anni accanto alle tradizionali tecniche di chirurgia estetica basata sull'uso di protesi al silicone per l'ingrandimento del seno, si sono affiancate metodiche basate sull'uso di iniezioni di filler, basati su acido ialuronico o altri riempitivi, in grado di aumentarne il volume.

Queste metodiche sono state ampiamente pubblicizzate sulla stampa e sui siti specializzati per la loro caratteristica di "procedure non chirurgiche" e quindi implicitamente più accettabili per le pazienti....

Continua a leggere...

Ginecomastia, sempre piu' uomini dal chirurgo per eliminare il seno

Sempre più uomini vanno dal chirurgo per eliminare mammelle troppo abbondanti, fonte di disagio a livello sociale. Il problema si chiama "ginecomastia" e interessa un numero crescente di persone: in Italia nel 2011, secondo i dati raccolti dall'Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica (Aicpe), gli interventi sono stati 1.523,....

Continua a leggere...

Chirurgia estetica per migliorare il proprio corpo e la propria autostima

L'aspetto esteriore riveste sempre più importanza nella società odierna e l'antico detto "l'abito non fa il monaco" sembra ormai passato di moda. A tutti piace piacere e soprattutto piacersi e per farlo, sempre più spesso ci si modifica, si cambia il proprio corpo e per farlo si ricorre alla chirurgia estetica. Gli interventi più richiesti dalle donne sono:

Continua a leggere...

La piu' grande paura: l'anestesia

l rischio anestesiologico nella chirurgia plastica negli ultimi dieci anni si è ridotto notevolmente grazie alla messa a punto di tecniche specifiche per questo tipo di chirurgia, che fondamentalmente comprende interventi di superficie.

Continua a leggere...

I 10 falsi miti della Chirurgia Estetica

La chirurgia estetica è spesso soggetta a quelli che potremmo definire veri e propri falsi miti. Come tutti gli argomenti che suscitano interesse, anche quello dei ritocchi provoca tante discussioni. Tuttavia non è detto che queste si rivelino sempre vere.

Continua a leggere...

Protesi mammarie: quanto sono resistenti?

Se state per sottoporvi a un intervento di mastoplastica, è probabile che tra le tante domande sottoposte al chirurgo vi sia anche quella relativa alla durata e alla resistenza delle protesi. Cerchiamo allora di riepilogare alcune delle risposte alle domande più frequenti.

Continua a leggere...

Quali sono le protesi al seno migliori per me?

Le protesi al seno o protesi mammarie vengono utilizzate nell'ambito della chirurgia estetica fondamentalmente per due motivi, aumento delle dimensioni(mastoplastica additiva), correzione o rimodellamento del seno (per esempio mastopessi, asimmetrie del seno)

Continua a leggere...

La scelta delle protesi per un effetto naturale

Se sognate di aumentare la grandezza del vostro seno ma vi terrorizza l'idea di diventare come Pamela Anderson, abbiamo una buona notizia per voie... è finita l'era dei seni tipo palloni gonfiati. Negli ultimi tempi, la chirurgia per l'aumento del seno ha subito numerosi cambiamenti grazie alla comparsa di nuovi modelli di protesi, che garantiscono

Continua a leggere...